COME COMUNICARE UN RECLAMO

Qualora il servizio prestato da Inora Life DAC non soddisfacesse il Cliente, quest’ultimo può sporgere reclamo presentando una richiesta con una delle seguenti modalità

per iscritto a Inora Life Service Centre – Servizio Clienti – Via Cenisio, 78 – 20154 Milano, Casella postale 121;
o all’indirizzo email: Query.inora@monumentinsurance.com.

Il Cliente dovrà indicare nel reclamo il numero della polizza, i propri dati identificativi (nome, cognome, codice fiscale, recapiti) e fornire una descrizione dei fatti.

Il reclamo sarà gestito nel seguente modo:

  • La questione sarà esaminata dettagliatamente dal Servizio Clienti;
  • Inora Life DAC gestirà i reclami entro il termine massimo di 45 giorni lavorativi dal ricevimento del reclamo.
  • La Società avrà cura di fornire tempestiva risposta al reclamo.

Qualora l’Assicurato non si ritenga soddisfatto dell’esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nei termini previsti, potrà rivolgersi all’IVASS (Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni)
– Servizio Tutela del Consumatore – Via del Quirinale, 21 – 00187 Roma, Fax: 06 42133206, PEC: tutela.consumatore@pec.ivass.it, allegando alla domanda la documentazione relativa al reclamo gestito dalla Compagnia.

Il modello e le informazioni necessarie per la presentazione del reclamo all’IVASS sono disponibili nel sito www.ivass.it

Reclami per questioni attinenti alla trasparenza informativa dei prodotti finanziario-assicurativi potranno essere presentati dall’Assicurato alla CONSOB – Via G.B. Martini, 3 – 00198 Roma, telefono 06 84771, PEC: consob@pec.consob.it, corredando alla domanda la documentazione relativa al reclamo gestito dalla Compagnia e della relativa risposta. Il modello e le informazioni necessarie per la presentazione del reclamo alla CONSOB sono disponibili nel sitowww.consob.it.

In tutti i casi permane la facoltà degli aventi diritto di adire l’Autorità Giudiziaria.

SISTEMI ALTERNATIVI DI RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE

Qualora non sia soddisfatto dell’esito del reclamo, l’Assicurato può, prima di adire l’Autorità Giudiziaria, tentare di comporre la controversia in via amichevole, ricorrendo ad uno dei sistemi alternativi di risoluzione delle controversie:

- la mediazione (Legge 9 agosto 2013, n. 98): la procedura può essere avviata mediante la presentazione di un’istanza ad un Organismo di Mediazione tra quelli indicati nell’elenco del Ministero della Giustizia, consultabile sul sito www.giustizia.it;

- la negoziazione assistita (Legge 10 settembre 2014, n. 162): la procedura può essere attivata tramite richiesta del proprio avvocato alla Compagnia

GESTIONE DELLE LITI TRANSFRONTALIERE

Nel caso di lite transfrontaliera è possibile presentare reclamo all’IVASS o direttamente al sistema estero competente, individuabile accedendo al sito Internet http://ec.europa.eu/internal_market/finnet/members_en.htm e richiedendo l’attivazione della procedura FIN-NET.

Privacy | www.inoralife.com | © Copyright 2007 Inoralife DAC